SHARE

La Freedom Flotilla Coalition (FFC) – coalizione internazionale composta da gruppi della società civile che chiedono la fine del blocco illegale e inumano della Striscia di Gaza – ha recentemente fornito attrezzature da pesca ai pescatori di Gaza.
In collaborazione con diverse organizzazioni palestinesi e internazionali, la FFC ha risposto alla crescente, disperata situazione di difficoltà dei pescatori di Gaza, che non riescono a dar da mangiare alle proprie famiglie a causa delle restrizioni alla pesca imposte dagli occupanti israeliani.

I materiali distribuiti, nei porti di Gaza e Deir Balah, includono:

  • reti da pesca di due tipi (Shanshoulah e Monefel, rispettivamente di 2×3 e 2×1,5 m.) per 140 pescatori
  • abiti da lavoro, per 79 pescatori
  • lampade per le barche: ne abbiamo distribuite 342 a oltre 200 pescatori

Solitamente la FFC è impegnata sul fronte politico dei diritti umani e civili piuttosto che sul fronte umanitario, ma date le condizioni disperate in cui si trovano gli oltre 2 milioni di Palestinesi a Gaza, riteniamo sia importante sostenere i pescatori e il lavoro che fanno per nutrire le loro comunità. Ecco perché la nostra attuale Campagna si focalizza sulla “Solidarietà con i Pescatori di Gaza” per sostenerli e aiutarli a far arrivare al mondo le loro storie.

La FFC progetta di salpare nuovamente, il più presto possibile, per controbattere e sfidare il criminale e distruttivo blocco della Striscia di Gaza. Aggiornamenti sulla partenza saranno pubblicati sul nostro sito, così come su Facebook e Twitter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here